Storia imprenditoriale del Gruppo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oltre quattro decenni di microimprenditoria

Anni Settanta – Gli inizi 

 

Oltre quattro decenni di microimprenditoria
Anni Settanta – Gli inizi

Anni Ottanta – Il consolidamento
Anni Novanta – Sviluppo, espansione e diversificazione
Così nasce "AlterEgo"
AlterEgo & Partners

L'evoluzione dell'immagine

I Marchi di proprietà
 

Intraprenditori

AlterEgo & Partners™

The Servo Story

For Professionals by Professionals™

Dal portfolio Clienti

Il G. Bresciani Business Center™

Evoluzione dell'immagine

Dicono di noi – Rassegna stampa

 

Prima pagina del sito

Tutti i siti

 

 

 

Oltre quattro decenni

di microimprenditoria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La imprenditorialità del Gruppo ha le sue radici nelle attività commerciali create a partire dalla prima metà degli Anni ‘70 del secolo scorso, poi con alterno successo evolutesi senza soluzione di continuità fino ai nostri giorni e still in progress.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anni Settanta – Gli inizi

   

 

                           

 

Le prime società svedesi appartengono al Gruppo Logos, tra cui LogoMedia – letteratura e corsi di aggiornamento professionale per docenti, politici ed amministratori scolastici, insieme alla Grafo – produzione di materiale didattico, le quali avviano entrambe le rispettive attività imprenditoriali a Nybro, Kalmar, Contea di Småland, nel Sud-Est Baltico della Svezia, già a metà Anni '70, rimanendovi fino alla prima metà degli Anni '80.

 

Progetti editoriali, collaborazioni con università e centri di ricerca pedagogica, didattica e metodologica svedesi ed internazionali, conferenze e seminari on-demand a livello nazionale per personale scolastico docente ed amministrativo e responsabili sia politici che sindacali a livello locale, provinciale e regionale in tutto il Paese vengono ideati e realizzati in stretta collaborazione da Luciano Russo, Kent-Olof Holmberg e Birgitta Johansson pur in costellazioni variabili.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Kent-Olof

Holmberg

Luciano Russo

Birgitta

Johansson-

Hedberg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore,

co-fondatore

del Gruppo

 

Autore,

coordinatore progettuale,

responsabile

di produzione,

fondatore

del Gruppo

 

Autrice,

co-fondatrice

del Gruppo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Microimprenditore, docente, preside, poi direttore scolastico distrettuale ed in seguito collaboratore in Africa dell'Organo statale svedese SIDA - Styrelsen för internationellt utvecklingssamarbete per lo sviluppo internazionale ed aiuti ai Paesi del Terzo Mondo

 

Microimprenditore, docente, ammistratore scolastico, sindacalista, esperto in comunicazione visiva e linguaggi non-verbali, poi designer ed ergonomo informatico in sistemi civili e militari, quindi consulente in-house e infine dirigente in multinazionali del settore elettromedicale

 

Microimprenditrice, psicologa della scuola, dirigente, poi direttrice generale di società editoriali nazionali ed internazionali, direttrice generale nel settore bancario nazionale e membro di numerosi consigli di amministrazione nella grande industria svedese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra le produzioni editoriali di maggior rilevanza “SIA i praktiken”, Vår Skola, dove SIA è l'acronimo di Skolans Inre Arbete – “Il lavoro interno della scuola e, dunque, “Il lavoro interno della scuola nell'applicazione pratica.

 

Questo libro costituerà un vero Manifesto della riforma socio-pedagogica della scuola d'obbligo e delle metodologie d'insegnamento poi adottate nel sistema scolastico nazionale svedese, almeno in parte, essendo all'epoca oggetto di non pochi ed alquanto accesi scontri politici fino a livello nazionale, e, al tempo stesso, il Rapporto finale non ufficiale, anzi di denuncia in contrasto con quello statale, di valutazione delle esperienze “dal basso” e dei risultati acquisiti nel corso di un pluriennale progetto pilota di piena applicazione della riforma nei Comuni di Nybro ed Emmaboda, entrambi nella Contea di Småland, Svezia Sud-Orientale.

 

Il volume, all'epoca parte di un pacchetto didattico per l'aggiornamento professionale del personale docente ed amministrativo della scuola d'obbligo svedese, è tuttora di immutata attualità, presente nelle biblioteche pubbliche ed universitarie e studiato quale documentazione non solo storica delle tendenze pedagogico-didattiche di quella stagione politica.